Sistema di chiusura per casseforti

Oggigiorno sono disponibili sul mercato diversi sistemi di chiusura per casseforti, che ho voluto riassumere nell’immagine riportata qui sotto.




Spiego ora brevemente a cosa si riferiscono le diverse didascalie.

CHIUSURA A CHIAVE :
Semplice e conosciuto di tutti.
Richiede comunque la custodia in luogo sicuro delle chiavi( questo potrebbe essere un problema) se si sceglie questa tipologia è bene accertarsi che devono essere tutte corredate di dispositivi anti-manipolazione
Gran parte delle serrature hanno ottenuto il Certificato di Qualità Europeo secondo la norma EN 1300 Classe B.se cosi non fosse sono assolutamente da evitare .

Chiusura a combinazione elettronica digitale
Sistema pratico e veloce, consigliato a chi utilizza frequentemente la propria cassaforte.
Esiste la possibilità di avere a disposizione un codice d’emergenza (esempio, per uso hotel), o sistema ad apertura ritardata programmabile da 0 a 99 minuti (Time-Delay o sistema Anti-Rapina).
Funzionamento a batterie. I sistemi elettronici sono tutti testati CE. Esistono inoltre modelli dotati di chiave d’emergenza.

Chiusura a combinazione meccanica
Sistema di chiusura meccanico , evita il problema di dover gestire le chiavi e di riporle ogni volta in un luogo sicuro.
La combinazione si compone direttamente sul disco (tipo telefono) presente sulla facciata della cassaforte.
 Richiede un’attenta precisione di composizione. Le combinazioni a 3 numeri hanno ottenuto un Certificato di Qualità Europeo secondo la norma EN 1300 Classe B. Esiste anche la combinazioni a 3 Bottoni con apertura alfanumerica, pratica e veloce. In questo caso le possibilità di variazioni del codice sono ridotte rispetto alle combinazioni a 2 e 3 numeri.   

Sistema di chiusura combinato
Il movimento di apertura è comandato dalla chiave e può essere bloccato da diversi tipi di serrature meccaniche o elettroniche, a seconda dei modelli. 
Questo sistema è consigliato nel caso in cui più persone utilizzano l’apertura a chiave della cassaforte, ma solo un responsabile può accedere alla combinazione di blocco (esempio uso ufficio).
Il fatto di avere un dispositivo meccanico o elettronico che blocca l’apertura a chiave assicura altissima sicurezza, qualora la chiave venga rubata o persa.
Scegli il tuo!
Quale sistema sceglieresti per la tua cassaforte?
Quale pensi sia il più sicuro e affidabile? Fammi sapere la tua opinione nei commenti qui sotto oppure consulta gli altri articoli presenti per saperne di più.




USUFRUISCI DEL NOSTRO SERVIZIO DI CONSULENZA GRATUITA CHIAMA IL 3384340419 UN TECNICO SPECIALIZZATO RISPONDERA’ ALLE TUE DOMANDE GUIDANDOTI NELL’ACQUISTO





Se hai bisogno di assistenza su una Cassaforte a Clicca Qui






SCOPRI PERCHE’ LA CERTIFICAZIONE E’ COSI’ IMPORTANTE QUI


Scopri come avere la detrazione del 50 % Qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.